Inscriviti alla Newsletter

MORPH PARFUM Nudo Eau de parfum intense 100ml Espandi

Morph Nudo

Nuovo

eau de parfum intense vapo

Maggiori dettagli

118 €

tasse incl.

Consegna Stimata : 12/12/2018

Quando ho incontrato Lola la prima volta mi ha colpito il suo sguardo dolce che contrastava con le sue rughe da ottantenne e la rigidità delle sue parole. Provo a raggiungerle il cuore, tiro in ballo il nonno, la sua terra, la mia passione. Ma è inutile.Cambierà idea al nostro terzo incontro. Lola tira fuori da uno scrigno antico quanto polveroso una boccetta di vetro smaltato. L’ odore mi arriva fino nell’anima, noto, conosciuto. Non sono più riuscito a togliermelo dalla testa quell’odore. Lola richiude la boccetta e inizia a raccontare.

Mio nonno era colombiano. Emigrò negli Stati Uniti agli inizi del secolo. Non era che un giovane contadino colombiano che lavorava nei campi masticando foglie di coca sotto il sole di Bogotà e sognava di fare fortuna altrove.

La cocaina non era vietata. Era un rinvigorente, una sostanza magica. Era impiegata per pozioni dalle benefiche proprietà. Elisir in grado di fornire energia a chi le assumeva, e soldi a chi li produceva. Mio nonno ne creò uno. E fece tanti soldi. Lo chiamò Nudo, dal nome di una catena montuosa colombiana, vicina al suo villaggio d’origine.

Mille pensieri si affollano nella mia testa…e poi quell’odore così penetrante, quella sensazione di benessere. I pensieri dovettero uscirmi a voce alta perché Lola mi rassicurò. Anni dopo la cocaina fu vietata e con essa gli elisir. Mio nonno era disperato. Ma all’improvviso nella sua vita arrivò Kate. La loro unione fu qualcosa di magico. Erano così diversi. Mio nonno, un contadino che aveva fatto fortuna con un elisir a base di coca, Kate, un’ irlandese di buona famiglia.. cattolica.

Ma come lui diceva sempre, la perfezione non si raggiunge da soli. Quando lui, una sera di Marzo le mostrò il suo deposito e le 1000 boccette di Nudo, ormai vietate dalla legge, Kate capì che quell’elisir avrebbe rappresento per loro una nuova grande fortuna. Assaggiò la bevanda e capì che il suo corpo avrebbe potuto farne a meno ma la sua mente no. Quell’odore poi, impossibile dimenticarlo. Kate, come era solita fare quando cercava risposte, fece bruciare dell’incenso. L’odore penetrante e suadente riempì l’aria. La risposta non si fece attendere.

Kate aggiunse all’elisir un po’ di incenso e diede tempo agli aromi di fondersi. Il miracolo era avvenuto. Kate aggiunse un tocco di eternità anche alla vita di mio nonno.

Era l’incontro di due mondi: il sacro e il profano.

La perfezione. Insieme. Le boccette andarono a ruba. Poi mio nonno tornò nella sua Colombia devastata dalla guerra, Kate interruppe le vendite e decise di aspettarlo. Ma lui non tornò. Questa qui è l’ultima boccetta. Quando sarà finita, finiranno anche i ricordi. Ecco perché ho deciso di raccontare. Per non dimenticare. Una lacrima velò gli occhi di Lola, chiudendo il sipario sulla storia della sua famiglia. Poi un accenno di sorriso le illuminò il volto. Lola riaprì lo scrigno nuovamente e con la mano tremante, mi porge l’ultima boccetta. E se mio nonno avesse avuto ragione? Forse quest’ultima boccetta ha bisogno di te, per raggiungere la perfezione.

Grazie a questo dono, Morph è riuscito a riprodurre fedelmente la fragranza degli antenati di Lola, a base di estratto di coca e incenso. L’incontro tra sacro e profano, un odore in grado di aggiungere alla vita di ciascuno quel qualcosa in più che aspettava da tempo.

Leggi tutto

Accetto

Questo sito utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare senza modificare le tue impostazioni dei cookie, ne accetti l’utilizzo da parte di morphparfum.com in accordo alla relativa Politica sui cookie e la privacy policy aggiornata in conformità alle ultime normative (GDPR). Leggi di più a questo indirizzo.