Inscriviti alla Newsletter

MORPH PARFUM Cruda eau de parfum intense vapo 100ml Espandi

Cruda

Nuovo

eau de parfum intense vapo

Maggiori dettagli

118 €

tasse incl.

Consegna Stimata : 23/08/2018

Questo è un racconto che non ha tempo né luogo. Non ha bisogno di una dimensione propria che gli dia vita, perchè è esso stesso vita. E’ una storia che potrete collocare in un’epoca lontana o pochi giorni fa, non fa alcuna differenza.
Il tempo o lo spazio cosa altro sono infatti se non inutili dettagli di fronte all’essenza delle cose. Non servono troppi dettagli per parlare di lei, non servono sovrastrutture o finzioni.
Anche di parole, ne basteranno poche.
Perchè se ci pensate bene a voi cosa importa del suo nome? Non chiamatela, tanto non vi risponderebbe. Viola. Erica. Oppure Sofia. Vi basterà sapere che prima o poi doveva capitare di imbattermi in una come lei. Una vera donna ma soprattutto una donna vera. Deliziosamente imperfetta. L’unica che sia mai riuscita a rapire il mio cuore.

In tante ci hanno provato e qualcuna c’è anche riuscita. Ma lei, soltanto lei, si è impossessata della mia anima. E, credetemi, quando ti portano via l’anima è tutta un’altra storia. Non c’è niente altro che ti rende felice, niente altro che vuoi, che insegui, che sogni. Perchè tu non sei più tu, non esisti. Non sai cosa ti piace e cosa no, non sai nemmeno se è giorno o notte, o forse lo sai che ma cosa ti importa in fondo. Tutto diventa un dettaglio e i dettagli non contano più nulla. Vi parlerò di quella notte.
Lei era lì, di fronte a me. Senza che un filo di trucco potesse falsare la naturale bellezza dei suoi lineamenti o alterare il sapore delle sue labbra. Senza che un abito potesse coprire la perfezione delle sue forme o creare anche il minimo ostacolo al desiderio dei nostri corpi. Accanto a lei, sentivo riemergere in me un istinto assopito, la più naturale delle emozioni. La razionalità lasciava il posto all’istinto e i pensieri scappavano via inseguiti dalle azioni.
Riuscite a immaginare come potreste sentirvi affamati di fronte a un cibo crudo?
Un gusto prelibato eppure mai provato, non alterato dalle convenzioni. Una trasgressione dell’anima. Senza spezie che lo insaporiscano, senza la cottura che mitighi il suo sapore. Un attimo di esitazione e poi l’istinto che prendere il sopravvento.
Il suo odore vi ammalierebbe. Semplice eppure irresistibilmente invitante, perchè vero, reale. Capireste forse di averlo sempre incosciamente desiderato così. Come qualcosa da consumare in fretta, perchè non puoi aspettare, perchè non vuoi aspettare.
A quella notte, seguirono tante altre notti. E lei era sempre lì, di fronte a me. Cruda.

Affidandomi solo al mio naso, ho riprodotto in laboratorio il suo profumo. L’unica cosa che indossava in quelle notti. L’unica cosa che mi resta di lei.

…Tutto cio’ che indossava in quelle notti

Leggi tutto

Accetto

Questo sito utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare senza modificare le tue impostazioni dei cookie, ne accetti l’utilizzo da parte di morphparfum.com in accordo alla relativa Politica sui cookie e la privacy policy aggiornata in conformità alle ultime normative (GDPR). Leggi di più a questo indirizzo.